lunedì 24 settembre 2007

E correndo...


E correndo

ti accorgi che la meta è sempre più lontana

ed affretti il passo per non farti raggiungere...

dalle paure...dalla noia...dall'inerzia...

riprendi il passo

ma lentamente

un'ombra ti attraversa il viso

l'ombra dei ricordi,

e ti fermi

a guardare dalla finestra scene di vita vissuta...raccontata...

Ma poi con un balzo

scappi via

prosegui sempre più velocemente

non c'è tempo, non c'è aria, non c'è sosta...

l'anima già vola...il cuore anche...

tutto gira intorno a te

anima mai paga di te stessa...

2 commenti:

Killo ha detto...

Ciao...butto sempre un occhio sul tuo bel blog..

Arte ha detto...

bello qui!