lunedì 19 maggio 2008

Servire è gioia

Dormivo e sognavo

che la vita era gioia.

Mi svegliai e vidi

che la vita era servizio.

Volli servire e vidi

che servire era gioia.


Rabindranath Tagore

7 commenti:

Alberto ha detto...

PRIMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO...
:-D

Riesci sempre a farmi commuovere, eh? ;-)

Un abbraccio gioioso :-)

Viviana B. ha detto...

Bhof, oggi più che servizio la vita mi sembra sacrificio...
Un abbraccio.

Donna Cannone ha detto...

servire chi? Cosa?
Non sono convinta....

Alberto ha detto...

Avevo solo voglia di passare a farti un saluto notturno...
Così.
Senza ragione.

Un abbraccio cristiano :-)

anna ha detto...

mi viene in mente un asola parola:
UMILTA'...
ciao penelope!
buona serata!
;)

digito ergo sum ha detto...

al di là della religione propriamente detta, del dio che ognuno si è scelto o dal quale si è fatto scegliere, vivere dovrebbe essere un modo per avvicinarcisi. forse solo così, la vita può dirsi tale. credo. anzi, no, sono sicuro di crederlo. ti abbraccio

Donna Cannone ha detto...

Eilà, tutto ok? E' un po' che non abbiamo tue notizie!