martedì 6 maggio 2008

Notti insonni...

Notti insonni
Ascolto vuoti silenzi
Elaboro il nulla
Setaccio il mare
Il dolore è già
Amore




Forugh Farrokhzad


5 commenti:

Viviana B. ha detto...

Bello! Mi ha fatto pensare a come tutto sia Yin/Yang...
Mi spiego: quando avevo cominciato a leggere, mi sembrava tutto molto triste e malinconico... Poi è esploso quel "Il dolore è già Amore"... magnifico! Pieno di luce, di autentica rinascita... Bello bello!

stella ha detto...

Solo amando viviamo,senza amore vegetiamo!Felice di averti conosciuta.Mi piace il tuo blog...A presto

Penelope ha detto...

Ciao omonima! IL silenzio dice!

Penelope

digito ergo sum ha detto...

il fascino di una notte insonne presa con filosofia, la calma e pacata capacità di gironzolare per casa, con un buon libro in mano, prepararsi una tisana e coccolarsi sul divano, sapendo che il non dormire è una sorta di dono estemporaneo, qualche ora in più per sé. magico, no?

Elisabetta ha detto...

Bello questo blog!
Un caro saluto!
Elisabetta